Bi Luo Chun - Tè e Leggende

04/07/2018 15:48:43 - Tè e Leggende

Bi Luo Chun - Tè e Leggende

Tanto tempo fa, c'era una bella ragazza, gentile e laboriosa che viveva sul lato ovest della montagna Dongting, il suo nome era Bi Luo. Poi c'era un giovane di nome A Xiang, un pescatore che viveva nelle vicinanze, sul versante orientale della stessa montagna. Bi Luo e A Xiang erano innamorati.

La coppia vive serena e tranquilla, fino a quando, un giorno, un drago malvagio si avvicinò al lago Taihu vicino alla montagna Dongting. Voleva prendere Bi Luo come sua sposa minacciando di far perdere il sonno a tutte le persone se lei avesse rifiutato. A Xiang non ci pensò due volte e decise di sfidare il mostro. Si tuffò fino al fondo del lago con il suo arpione per combattere il drago. Dopo una dura lotta, riuscì a ucciderlo.

Purtroppo, A Xiang perse molto sangue nella lotta ed cadde in coma. Bi Luo si prese cura A Xiang ma, purtroppo, con il passare del tempo non sembrava migliorare, così la ragazza decise di salire sulla montagna per cercare una medicina erboristica.

In cima alla montagna, scoprì un piccolo albero di tè. Era solo l'inizio della primavera, e non c'erano molti nuovi germogli. Bi Luo decise di mettere in bocca i piccoli germogli uno alla volta, nella speranza che il suo respiro scaldasse le foglie, spronandole a crescere più velocemente.

E funzionò! I germogli divennero velocemente più grandi. Raccolse alcune tenere foglie, tornò a casa e fece il tè per A Xiang che migliorò leggermente. Bi Luo tornò sulla collina e raccolse tutte le foglie dal piccolo albero di tè, le avvolse in carta sottile e meise contro il petto per riscaldarle e asciugarle lentamente. Arrotolò le foglie e le usò per preparare più tè per A Xiang. Poco dopo il trattamento, A Xiang si svegliò e migliorò in fretta.

Tuttavia, Bi Luo iniziò a indebolirsi di giorno in giorno. Perché? Secondo questa leggenda, ha trasferito tutta la sua vitalità nelle foglie di tè per curare il suo amato. Un giorno, tra le braccia di A Xiang, chiuse gli occhi con un dolce sorriso e non si svegliò mai più. Devastata dalla sua morte, A Xiang la seppellì sul monte Dongting.

Da allora, il cespuglio di tè sulla montagna è diventato sempre più grande e ha prodotto foglie di tè di una qualità eccezionale. In memoria di questa gentile e bella ragazza, la gente ha poi chiamato questo prezioso tè "Bi Luo Chun".

Condividi